• 4 ottobre La Regione Toscana ad Assisi in occasione della Festa di San Francesco Patrono d’Italia

    Ad Assisi insieme al presidente della Regione e a tanti sindaci della Toscana e della provincia di Arezzo, a rappresentare la nostra regione nella tradizionale offerta dell’olio per la lampada votiva. Per chi, come me, crede, è importante l’impegno di tutta una comunità a vivere l’attività politica e sociale all’insegna del valori incarnati dal Poverello di Assisi, per l’attenzione agli ultimi, il bene comune, il rispetto per il “creato” che tanto unisce il Santo a Papa Francesco. Sono moniti e lezioni per il nostro quotidiano agire laico nelle istituzioni. Una presenza, la nostra, che è impegno concreto: contro tutto ciò che è altro rispetto all’insegnamento francescano. Contro tutto ciò che oggi è riconosciuto con il nome di sovranismo

Comments are closed.