• BASTA un #Sì incontro con Simona Bonafè

    bonafe2bonafe1bonafe

  • Progetto Viva il Tennis : quando lo sport diventa integrazione

    wil-tenniswiltennis2wiltennis1locandina-festa-viva-il-tennis-del-26-11-2016-3 invito

    Castiglion Fiorentino. Sport e integrazione. Una rete che finalmente non divide ma che unisce giovani tennnisti e ragazzi con disabilità. Bravi e buon divertimento.

  • Giornata Nazionale della malattia di Parkinson

    Giornata Nazionale della malattia di Parkinson.

    Investire nella ricerca e stare vicino a chi soffre e alle loro famiglie è la nostra missione. #coseconcrete

    viii-giornata-nazionale-malattia-di-parkinson

  • Geotermie rinnovabili e lavoro

    casaenergia1casaenergiageotermie-fabio-roggiolani

  • Le ragioni del Si’

    locandina-fioroni_definitiv

  • Regione, De Robertis: “Prorogare il piano casa”

    Approvata in consiglio regionale una mozione del PD che chiede di continuare con gli interventi della LR 24/2009 che favorisce gli ampliamenti degli edifici per migliorarne la qualità, la sicurezza, l’impatto ambientale.

    Prorogare il piano casa regionale per favorire la messa in sicurezza ed il miglioramento energetico degli edifici. Magari ampliando le tipologie di interventi consentiti. La richiesta è stata approvata oggi dal Consiglio regionale con una mozione del Partito Democratico, con l’impegno alla Giunta di portare la proroga prima della scadenza del piano, posta ora al prossimo 31 dicembre.

    “Con questa mozione – spiega Lucia De Robertis, firmataria dell’iniziativa  – abbiamo voluto mettere un altro tassello nel percorso della nuova urbanistica in Toscana, contrassegnata dallo stop al consumo di nuovo suolo e dal recupero dei volumi esistenti, all’insegna della migliore architettura, della crescita in sicurezza anche sismica, del minor impatto ambientale ed energetico”.

    Il piano casa, infatti, approvato con legge regionale 24 del maggio 2009, consente, con procedure semplificate, l’aumento volumetrico delle abitazioni e degli edifici a destinazione artigianale ed industriale quando gli interventi sono finalizzati a migliorare la qualità e le prestazioni degli stessi.

    La legge prevede la possibilità di ampliamento delle civili abitazioni fino ad un massimo del 20% della superficie utile lorda (per edifici mono o bifamiliari, o comunque con superficie utile lorda non superiore ai 350 mq), o un incremento addirittura del 35% della stessa SUL quando si proceda a demolizione e integrale ricostruzione. Incrementi del 20% sono consentiti anche per edifici industriali e artigianali.

    “L’attualità del piano – spiega De Robertis – è evidente: pensiamo al tema della sicurezza sismica o della miglior efficienza energetica delle case. Importante, poi, l’impatto su un settore come quello dell’edilizia, particolarmente colpito dagli anni della crisi”.

    “La proroga e l’eventuale estensione degli interventi possibili – conclude De Robertis – rappresentano un aiuto all’attuazione della recente legge urbanistica regionale, favorendo il recupero dei volumi esistenti dismessi.”.

  • Conferenza Stampa Food&Wine in Progress

    foodwine1foodwineinprogress

    E’ stata presentata in una affollatissima conferenza stampa nella sala Gigli di palazzo del Pegaso, la manifestazione dedicata alle eccellenze della filiera enologica, ristorativa ed agroalimentare : Food&Wine in progress. La rassegna promossa e organizzata dall’Associazione Italiana Sommelier Toscana (Ais), dall’Unione Regionale Cuochi Toscani (Urct) in collaborazione con Confcommercio Toscanae Coldiretti Toscana,  si svolgerà alla Stazione Leopolda di Firenze domenica 27 e lunedì 28 novembre. L’evento intende comunicare tecniche, cultura e processi creativi che si celano dietro alla trasformazione degli alimenti e offre un ricco programma, con oltre 15 chef stellati, convegni, cooking show, esibizioni di barman e incontri. Erano presenti oltre al Presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, L’assessore all’agricoltura  Marco Remaschi, Osvaldo Baroncelli presidente Ais, Franco Mariani presidente Urct, Franco Marinoni Direttore Confcommercio Toscana e  Aldo Cursano presidente Fipe Toscana.

  • iniziativaxilsi

  • Un fine settimana all’insegna dell’oro verde

    olionovo2016olioconvegnolocandinaoliopergine oliopergine2

    manifesto-festa-dellolio-defoliocivitella1 oliocivitella

    La Regione e gli amministratori accanto ai produttori del meraviglioso “ORO VERDE”

  • A Cortona IV Edizione di Semplicemente Donna

    semplicemente-donna3semplicementedonna1marainidonnasemplicemente