• In natura si può

    Per sensibilizzare gli americani sulla frutta naturale, ormai per molti dimenticata, Sam Van Aken ha creato un albero in grado di produrre 40 varietà diverse di frutti contemporaneamente.

    Van Aken, professore d’arte presso la Syracuse University, è cresciuto in una fattoria in Pennsylvania dove l’innesto era una pratica comune nella coltivazione degli alberi da frutta.

    A lui, però, è sempre sembrata una magia. “Quando l’avevo visto fare da bambino mi sembrava di vedere Dr. Seuss e Frankenstein, ed era quasi fantastico”.

    Van Aken considera il processo come un’opera d’arte, e gli alberi le sue sculture, perché è sempre lui a controllare come l’albero si trasforma, scegliendo cosa innestare e dove effettuare gli innesti.

    Van Aken coltiva alberi multi-frutto attraverso una tecnica chiamata sovrainnnesto: si parte prendendo un pezzo di un albero da frutto che includa delle gemme, e viene inserita in una incisione corrispondente in un albero ospite che abbia almeno tre anni. Poi usa nastro isolante per tenere insieme il tutto. Ben presto, i due alberi si “fondono”. Non è cosa facile, però è possibile.

    Ci vogliono circa nove anni perché un albero così creato possa raggiungere il suo picco: cinque perché si sviluppino gli innesti e quattro perché crescano realmente i frutti.

    In natura si può !

     

Comments are closed.