• L’ATTENZIONE DELLA REGIONE TOSCANA VERSO DISABILITA’ E NON AUTOSUFFICIENZA RIMANE ALTISSIMA

    E’ stato deliberato nella recente seduta di Giunta, su proposta dell’assessore per il diritto alla salute e al sociale, Stefania Saccardi, che 3.438.930,00 euro saranno assegnati a breve alle Zone distretto e alle Società della Salute in seguito all’approvazione della programmazione delle attività di assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. Sommati a quelli assegnati a marzo scorso sono in tutto 6.556.030,00 euro di contributi. L’atto, che contiene quest’ultima assegnazione di risorse economiche ha l’obiettivo di rafforzare la rete integrata dei servizi socio sanitari a sostegno delle persone più fragili, la cui disabilità grave non deve tradursi in un limite alla propria realizzazione di individuo con desideri, aspettative e preferenze, che caratterizzano la vita di ciascun essere umano. Sempre nell’ambito del “Dopo di Noi” erano stati stanziati 3.117.100,00 euro, che la Giunta ha già assegnato con delibera 308 del 3 marzo scorso per un totale complessivo di 6.556.030,00 euro.

    Sempre nell’ottica di permettere una vita migliore alle persone non autosufficienti è stato approvato il “Piano triennale per la non autosufficienza 2019-2021” che contiene misure importanti e strategiche oltre ad una gestione attraverso servizi innovativi della problematica. Per saperne di più:

    PER INFO : http://luciaderobertis.it/il-piano-triennale-per-la-non-au…/

Comments are closed.